Come associarsi

Come diventare soci del CSV Lazio?

Come stabilito dall’articolo 5 dello Statuto di CSV Lazio, possono diventare soci le Organizzazioni di volontariato (ODV) e gli altri Enti del Terzo settore senza scopo di lucro (ETS) – con esclusione di quelli costituiti in una delle forme del libro V del codice civile – che, nel rispetto delle previsioni dello Statuto stesso e del Regolamento statutario, condividono le finalità associative e intendono collaborare al perseguimento dello scopo sociale.

È possibile diventare nostri soci con diritto di voto per:

  • Eleggere il Comitato direttivo e le altre cariche statutarie
  • Determinare la programmazione generale
  • Approvare i bilanci annuali

Per diventare soci del CSV Lazio è necessario presentare una domanda di ammissione

Questa dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante pro tempore dell’associazione compilando il modulo di richiesta ammissione fornito dal CSV Lazio

Alla domanda di ammissione va allegata:

  • copia della delibera del Direttivo dell’ente candidato, nella quale si dichiara di accettare lo Statuto, i regolamenti, le delibere degli organi sociali, la strutturazione dell’Associazione ed i programmi di attività di CSV Lazio;
  • copia dello Statuto e dell’atto costitutivo registrati dell’associazione richiedente;
  • copia del documento di identità del legale rappresentante dell’associazione in corso di validità.

La domanda potrà essere inviata nelle seguenti modalità:

  • consegna a mano presso la sede legale del CSV Lazio;
  • invio all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected]

Novità per i Soci del CSV Lazio


La domanda di ammissione va inoltrata al Comitato Direttivo di CSV Lazio che, accertata la sussistenza dei requisiti, decide entro 60 giorni dal ricevimento della richiesta.
La comunicazione di ammissione è inviata all’associazione dal legale rappresentante del CSV Lazio.

Consulta l’Elenco delle Associazioni socie del CSV Lazio